Oggi trovare un lavoro è difficile. Trovare un lavoro appagante è molto più complicato. Trovare il lavoro dei sogni poi, è quasi impossibile.

Dicono che è colpa della crisi ed è vero, di lavoro ce n’è poco.

Molte persone però, sono disoccupate perchè non vogliono accontentarsi. Fanno bene?

Oggi è veramente difficile trovare un lavoro che permetta di vivere una vita serena e che non sia uno sfruttamento. Quindi anche le persone con un impiego, hanno sempre il CV pronto, sono sempre alla ricerca di un lavoro migliore: che le appaghi e che le ripaghi di tutti i sacrifici che hanno fatto fino ad oggi.

Altre invece, sono contente di lavorare, a prescindere dal lavoro che fanno e se magari lo stipendio non è abbastanza, si rimboccano le maniche e fanno dei lavoretti extra. Di lavoretti extra ne puoi trovare quanti ne vuoi, sono momentanei, mal pagati, notturni, spesso però divertenti.

Chi ha un lavoro a tempo indeterminato invece vede un futuro sicuro davanti a se. Non lo lascerebbe mai, neanche se dovesse capitare l’occasione della vita, il lavoro dei sogni.
Un lavoro a tempo indeterminato, quando ti ricapita?

E così sono proliferati gli stage, i contratti a progetto e a collaborazione, che non richiedono particolari impegni orari ne particolari capacità. Nascono perchè hanno già la fine del contratto scritta.

Oggi quindi, chi lavora ed è contento di quello che fa, è molto fortunato e forse anche capace.

Perchè alla fine ci vuole fortuna e impegno per trovare l’Amore. Si, in fondo l’amore è un lavoro.
Proprio come fare il cuoco o l’impiegato, il poliziotto o l’imprenditore, la maestra o l’operaio.

Non bisogna arrendersi e rimanere single senza un impiego affettivo, ma non bisogna neanche accontentarsi di contratti d’amore a tempo determinato, di rapporti sentimentali a collaborazione temporanea, infarciti di guadagni extra, ma cercare e infine trovare l’amore dei propri sogni, possibilmente full time.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

twelve + two =