fbpx

 

Sono le persone con cui parlo di più, con cui discuto di più, con cui ragiono di più, ma soprattutto solo le persone con cui passo più tempo.

Sono partito da solo e avevo paura di non farcela.

Solo oggi mi sono accorto che siamo diventati 12, ma la paura è la stessa di quando sono partito.

Non siamo l’agenzia creativa figa di Milano con 200 dipendenti, non c’è nessun influencer e non lavoriamo dalla piscina.

Mi ritengo già molto fortunato così in realtà.

TUTTO SBAGLIATO è la frase che risuona più spesso in ufficio, perché mettiamo sempre in discussione tutto, non ci sentiamo quasi mai all’altezza della situazione e quindi lavoriamo il doppio.

Però se qualcosa va bene, non è mai merito nostro, ma È IL CIELO CHE GUARDA.

La realtà invece ci stupisce sempre. Oggi lavoriamo con così tanti brand importanti che stento ancora a crederci.

Se ci fosse un life coach alla KiRweb si sarebbe già suicidato.

Da fuori sembra che faccia tutto io, che il genio sono io, che il creativo sono io e che sono tutti fortunati a lavorare con me.

Il problema è che io sono un disastro, confusionario come un circo e l’unica cosa geniale che ho fatto è scegliere loro.

Comments are closed.